Category Archives: Senza categoria

SeSaMO per Khaled El Qaisi

0 Comment

SeSaMO esprime la propria profonda preoccupazione per lo studente italo-palestinese Khaled El Qaisi, arrestato lo scorso 31 agosto dalla polizia di frontiera israeliana al valico di Allenby tra Cisgiordania e Giordania, mentre si trovava con la moglie e il figlio, diretti ad Amman per rientrare in Italia. LEGGI IL COMUNICATO

Comunicato in solidarietà con la collega Stella Morgana

0 Comment

Scriviamo questo comunicato in solidarietà con la collega Stella Morgana, che sta ricevendo attacchi verbalmente violenti e aggressivi (https://twitter.com/rivistailmulino/status/1601153958873112576) in seguito alla pubblicazione del suo articolo “Iran, la rivoluzione dei lavoratori” sulla rivista “il Mulino” in data 8 dicembre scorso (https://www.rivistailmulino.it/a/iran-la-rivoluzione-dei-lavoratori) L’articolo è anche stato ripreso in successive pubblicazioni con l’intento di dimostrare l’invalidità delle…

Read More

. . . . Maydan

0 Comment

Maydan è la prima rivista italiana di studi sui mondi arabi, semitici e islamici diretta da dottorande/i, laureate/i e laureande/i, il cui scopo principale è quello di incoraggiare la produzione di primi articoli di ricerca da parte di giovani studiose/i. Maydan, rivista sui mondi arabi semitici e islamici

. . . . SEMOMM

0 Comment

SeSaMO collabora con l’omologo francese, il SEMOMM (Société pour les études du Moyen-Orient et du Moyen-Orient) per il convegno GIS Moyen-Orient et mondes musulmans del 2021 proponendo panel etichettati “SeSaMO”. Il SEMOMM co-organizza il Forum Insaniyyat, di cui SeSaMO è partner.

. . . . Orient XXI

0 Comment

SeSaMO collabora con Orient XXI Italia, una piattaforma online per un’altra informazione e un altro sguardo sul mondo arabo-musulmano, il Medio Oriente e il Nord Africa, nata il 15 gennaio 2021 come una costola del giornale francese OrientXXI. Maggiori informazioni Sito di Orient XXI Italia

Comunicato congiunto ASAI e SeSaMO per Maati Monjib

0 Comment

L’Associazione per gli Studi Africani in Italia (ASAI) e la Società per gli Studi sul Medio Oriente (SeSaMO) esprimono la loro preoccupazione per le vessazioni alle quali è sottoposto il Professor Maâti Monjib, ricercatore all’Institut des études africaines (IEA) dell’Università Mohammed-V di Rabat, da parte della magistratura e della polizia marocchina. Dottore in storia dell’Université…

Read More

zaky-print_page-0001

Patrick George Zaki

0 Comment

Dal momento dell’incarceramento di Patrick George Zaki (febbraio 2020), vengono invariabilmente rinnovati i termini della detenzione amministrativa. SeSaMO continua a chiedere con forza la liberazione di Patrick George Zaki e aderisce alla campagna dell’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, per mantenere alta l’attenzione.

Dichiarazione in solidarietà dei ricercatori Roland Marchal e Fariba Adelkhah

0 Comment

Dichiarazione in solidarietà dei ricercatori Roland Marchal e Fariba Adelkhah Abbiamo appreso con rammarico la notizia della detenzione in Iran di Roland Marchal, sociologo francese presso il Centre d’études et de recherches internationales (CERI-SciencesPo), specialista del Corno d’Africa. L’arresto, avvenuto in concomitanza con quello di Fariba Adelkhah, antropologa franco-iraniana, risalirebbe al giugno scorso, ma per…

Read More

Arresto di Patrick George Zaky – comunicato congiunto ASAI e SeSaMO

0 Comment

L’Associazione di Studi Africani in Italia (ASAI) a la Società per gli Studi sul Medio Oriente (SeSaMO) esprimono congiuntamente profonda preoccupazione per l’arresto dello studente Patrick George Zaky. Patrick George Zaky è uno studente di nazionalità egiziana iscritto al Master in Studi di Genere (GEMMA) dell’Università di Bologna, nonché attivista per i diritti umani e…

Read More

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close