SeSaMO per Giulio Regeni

SeSaMO ritiene che la verità sulla brutale uccisione di Giulio Regeni sia meno inspiegabile di quanto spesso adombrato in questi anni da svariati organi di informazione. Senza entrare nel merito delle inchieste in corso e degli accertamenti della magistratura, SeSaMO ritiene che il comportamento delle autorità egiziane durante questi anni di inchiesta sia stato quanto mai eloquente, tanto da poter trarre alcune parziali conclusioni sull’esistenza di inequivocabili responsabilità all’interno degli apparati di sicurezza egiziani.

Murales dell’artista egiziano El Teneen (Berlino)
SeSaMO unisce la propria voce a quella di singoli studiosi e di altre società scientifiche che in Italia e all’estero continuano a operare perché sia fatta verità sul caso Regeni.

5/05/2021
In relazione alla diffusione di un documentario diffamatorio che ripercorre le tappe del rapimento e dell’assassinio di Giulio Regeni, SeSaMO fa proprie le parole di Erasmo Palazzotto, Presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sulla morte del ricercatore italiano.
Alla vigilia dell’udienza preliminare del processo per i quattro 007 egiziani imputati dell’uccisione di Giulio Regeni spunta un vergognoso documentario, di produzione ignota, che infanga ancora una volta la memoria di Giulio.
L’ennesimo inaccettabile tentativo di depistaggio.
È molto grave che esponenti italiani, politici e militari, si siano prestati a questa operazione ignobile. È grave che Gasparri abbia gettato discredito non solo su Giulio Regeni ma sul suo stesso Paese giustificando di fatto gli oltraggi ricevuti dai nostri magistrati da parte egiziana.
La Commissione che presiedo non tralascerà alcun dettaglio e cercherà di fare luce su ogni zona d’ombra di questa vicenda. Ma alimentare la cultura del sospetto, continuando a fare allusioni su Cambridge senza alcuna evidenza, contribuisce a distogliere l’attenzione dal Cairo dove Giulio Regeni è stato ucciso e dove ancora oggi si trovano impuniti i suoi torturatori e i suoi assassini.
      Post di Erasmo Palazzotto, profilo personale Facebook, 29 aprile 2021

Comunicato di SeSaMO sul caso Regeni e in difesa di Maha Abdelrahman

Minnena. L’Egitto, l’Europa e la ricerca dopo l’assassinio di Giulio Regeni

Giornate di studio SeSaMO 2018 – Research for Giulio Regeni

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close