SeSaMO per Maati Monjib

La Società per gli Studi sul Medio Oriente (SeSaMO) esprime la sua preoccupazione per le vessazioni alle quali è sottoposto il Professor Maâti Monjib, ricercatore all’Institut des études africaines (IEA) dell’Università Mohammed-V di Rabat, da parte della magistratura e della polizia marocchina.

Comunicato congiunto ASAI e SeSaMO per Maati Monjib

Aggiornamento 29/12/2020

Maati Monjib è stato arrestato. SeSaMO rinnova il suo supporto e chiede la sua immediata scarcerazione.

Articolo sull’arresto di Maati Monjib

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close